Trasferirsi all’estero

con Nessun commento
Share

Cosa vuol dire trasferirsi all’estero per scelta! O meglio, trasferirsi dal proprio paese d’origine verso un qualche paese straniero!

Vuol dire lasciare tutto, e sottolineo tutto, quello a cui siamo abituati, che sia bello o brutto!

Vuol dire entrare in un sistema di vita diverso, se pur a volte poco diverso, ma comunque diverso!

Vuol dire imparare e rispettare regole (non solo scritte) e leggi del paese in cui si va!

E’ anche vero che, se uno prende una decisione così importante, ha sicuramente valutato tutti gli aspetti al di là di tutte le belle cose che magari sente, sia da persone in loco, sia da persone che magari ci sono state solo in vacanza.
Ognuno poi, anche all’interno dello stesso nucleo famigliare ha visioni diverse, a volte compatibili ma a volte discordanti, soprattutto dopo un po di tempo che si è nel luogo.

Tutto questo discorso non vuol essere negativo, anzi, non tutti si sono pentiti dei passi fatti!! Nelle nuove location moltissimi hanno migliorato alla grande la loro vita.

Tutto questo discorso vuol essere costruttivo, di consiglio.

Il trasferimento deve essere un miglioramento! Per se e per la propria famiglia.

Valutate bene i passi. Magari per il primo periodo si muove solo una persona della famiglia e di seguito chiama gli altri perché dopo 2/3 mesi ha già cominciato a buttar giù delle basi e ha verificato, con i propri occhi ed esprienze, che l’ambiente è effettivamente adatto a tutta la famiglia!

Lo spostamento ovviamente ha un costo più o meno salato, ma pur sempre un costo.

trasferirsi-estero2Spostiamo tutto? Solo un po’ ed il resto rimane dov’è e poi vediamo? Andiamo in macchina? Spediamo pure quella? Aereo, nave …?
A.I.R.E, pensioni?
Che documenti servono? E la dogana? Il cambio delle targhe?

Tante … tante … domande!

Noi siamo a vostra disposizione per aiutarvi, non vogliamo dirvi che all’estero è meglio, vogliamo essere utili, con una risposta sincera alle vostre domande, riportandovi quella che è la realtà locale anche mettendovi a nudo gli eventuali aspetti per noi negativi. Toccherà a voi poi giudicarli!

Lascia una risposta